fbpx

Prana energia vitale, fonte di salute, longevità e autorealizzazione.

L’ educazione che abbiamo ricevuto, solitamente, ci ha impartito insegnamenti, regole ed uno stile di vita in cui il corpo, la salute e più precisamente l’aspetto fisico, hanno un posto privilegiato nella routine quotidiana di pulizia e cura. Dedichiamo tempo e denaro alla cura dell’aspetto fisico e della salute, ma in modo parziale. Siamo sicuri di fare il meglio, tutto il possibile? In realtà non prendiamo in considerazione un aspetto fondamentale che sta alla base della nostra condizione fisica e mentale che è l’energia vitale.

Ma cos’è l’energia vitale?

Immaginiamo che il corpo sia un’automobile. Prima di un viaggio di solito, controlliamo le gomme, controlliamo che il motore sia a posto. Ma se dimentichiamo di fare il pieno di carburante ad un certo punto la macchina si fermerà magari dopo poco dalla partenza o peggio non si metterà in moto! Abbiamo una bella automobile, super tecnologica, ma senza carburante non andiamo da nessuna parte!

Il nostro corpo funziona allo stesso modo, come l’automobile senza carburante, noi, senza energia vitale, non possiamo realizzare nulla, non abbiamo energia/carburante, quindi sopravviviamo, vittime del destino, poiché ci manca la forza di decidere e di agire consapevolmente. La carenza di energia vitale, ci fa rimanere fermi, non abbiamo la forza di muoverci e di prendere decisioni o ci sentiamo spesso stanchi.

Dove c’è Prana c’è vita

L’energia vitale o Prana, permea l’intero creato, la natura ed ogni forma di vita sono la manifestazione materiale dell’energia vitale, invisibile ad occhio nudo. Dove c’è Prana c’è vita e bellezza. Tutto ciò che siamo a livello mentale, fisico emotivo dipende dalla quantità di prana che abbiamo a disposizione, tutto dipende dal pieno di carburante nel serbatoio. A seconda della quantità di energia di cui dispongo potrò percorrere pochi chilometri o viaggiare per tutto il mondo!

L’esistenza di ogni creatura su questo pianeta, dipende dal Prana. Quando il Prana abbandona il corpo, anche tutte le altre funzioni vitali cessano e sopraggiunge la morte del corpo fisico. La gioia, la voglia di vivere, la salute, la radiosità del corpo, la realizzazione spirituale, o la mancanza di tutto ciò, sono in relazione con il Prana di cui si dispone nel corpo e dal movimento del Prana nei vari sistemi fisici e fisiologici. Più Prana abbiamo e conserviamo, più ci sentiamo energici e amiamo la vita, siamo colmi di gratitudine e d’ amore, siamo in salute, la mente è calma e si sviluppa la creatività.

Come si nutre il Prana?

Aumentiamo il livello di Prana nel corpo e nella mente respirando, ma non solo, anche con il cibo e attraverso la pelle. Il respiro è il primo veicolo di trasporto di Prana all’interno del corpo, gli altri sono la pelle e il cibo. Con il respiro, il Prana entra nel corpo, viene distribuito nello spazio arrivando ad ogni cellula e le sostanze di scarto vengono eliminate. Attraverso i pori della pelle immagazziniamo energia vitale e con il sudore espelliamo sostanze di scarto e tossine. Dal cibo estraiamo nutrimento che si trasforma in energia vitale.

Il pranayama, il cui significato è controllo del respiro, insegna tecniche di respirazione o di sospensione del respiro, cambiando il modo di respirare naturale in un modo particolare e specifico che serve sia a mantenere il corpo in salute, sia a raggiungere il controllo della mente. Il respiro influenza l’attività della mente e viceversa. Quando la mente è tranquilla come un lago, il respiro è lento e profondo, quando vi è agitazione, il respiro diviene più superficiale e veloce. Cambiando e controllando il flusso del respiro, con il pranayama, agiamo indirettamente sulla mente, modificandone realmente la condizione. Siamo in grado di vedere la realtà con discernimento e privi di giudizio e abbiamo energia sufficiente per le funzioni vitali realizziamo la nostra Vita.

4d970c2e-4772-4504-9a6e-0967507597f6

Il Bosco – Yoga e Natura

Benvenuti nel Bosco, dove volano le libellule e le farfalle, nelle sere di giugno brillano miriadi di lucciole, gli alberi maestosi sono i custodi. Siamo grati alla vita per averci donato la possibilità di prenderci cura di un luogo incontaminato ricco di Prana, di silenzio e abitato da tanti animali!

icona1

Vivi un’Esperienza unica a Il Bosco – Yoga e Natura

Contattaci

Compila il form per richiedere informazioni, ti ricontatteremo al più presto!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt